fbpx
Background Image

PIETRE RETROILLUMINATE

La retroilluminazione è un impiego di grande impatto delle pietre naturali, che ne sfrutta le qualità di traslucenza e trasparenza (tipiche degli onici in particolare) per ottenere notevoli effetti scenografici grazie al posizionamento di fonti di luce nel retro del materiale.

COM’È FATTO

La tecnica di MarmoElite per la realizzazione di pannelli retroilluminati si concentra nella selezione e nel trattamento delle pietre migliori per garantire l’effetto desiderato dal progettista. Alcuni materiali, come gli onici o alcuni quarzi, sono potenzialmente retroilluminabili già in natura, altri possono diventare retroilluminabili grazie al sistema messo a punto da Marmo Elite.

La lastra di marmo viene accoppiata ad un pannello di vetro o di polipropilene, la pietra viene poi calibrata fino a 4 mm di spessore così da avere una struttura più aperta che consente alla luce di attraversarla. Con questo procedimento possiamo ottenere pannelli compositi (pietra + supporto) con spessore complessivo fino a 8 mm.

EFFETTI DI SICURO IMPATTO

Nella realizzazione di questi pannelli ci assicuriamo di:

  • scegliere i materiali con translucenza ottimale
  • studiare le dimensioni più indicate (anche in termini di spessore) per ottenere un’illuminazione omogenea
  • ricercare la modalità di diffusione della luce più adatta all’esigenza del cliente, grazie alla collaborazione con primarie aziende del settore illuminotecnico
  • predisporre un sistema di ancoraggio del pannello retroilluminato che non interferisca con l’effetto di luce desiderato

Operiamo all’interno dei parametri offerti dal materiale, scegliendo la soluzione progettuale più adatta a valorizzare gli ambienti lussuosi nei quali questo tipo di applicazione è più frequentemente impiegata.

L’integrazione con pannelli a LED, l’applicazione di lastre vitree e in plexi o l’impiego di luci esterne sono tutte soluzioni percorribili, tra le quali scegliamo, di volta in volta, la più adatta al singolo progetto.

VANTAGGI

Grazie alla retroilluminazione, qualsiasi rivestimento in pietra naturale diventa non solo un punto focale dell’ambiente in cui è inserito, ma anche una fonte di effetti visivi inediti e di sicuro impatto, in grado di interagire attivamente con gli elementi che gli sono affiancati.

SETTORI DI UTILIZZO

Proprio in virtù della particolarità degli effetti della retroilluminazione, l’impiego di marmo e onici retroilluminati è specialmente indicato in interni di uso residenziale e pubblico, sia su pareti verticali, sia in pavimentazioni e superfici di arredi.

SETTORI DI UTILIZZO

Proprio in virtù della particolarità degli effetti della retroilluminazione, l’impiego di marmo e onici retroilluminati è specialmente indicato in interni di uso residenziale e pubblico, sia su pareti verticali, sia in pavimentazioni e superfici di arredi.

Password reset link will be sent to your email